giovedì 15 dicembre 2016

Il nuovo paradigma di realtà

Desidero offrirti la mia esperienza di apertura della coscienza che mi ha permesso, nel tempo, di arrivare a comprendere me stessa e tanti lati della mente umana.

Questo scritto è uno stralcio di ciò che ho messo in pratica durante tutta la mia vita.


Ti riporto quanto scritto in una mia riflessione di qualche anno fa ...             

 Loretta      
 🌹

Le relazioni con le mie emozioni sono, in realtà, la vera causa dei problemi che mi affliggono.

Le emozioni vengono inserite automaticamente in una scatola che posso chiamare "file" dove non appena vengono evocate, queste si risvegliano.

Ogni qualvolta mi collego ad esse, permetto in qualche modo di farle diventare reali e, ahimé, la storia si ripete ... fino a quando non ne divento consapevole.


Ho finalmente compreso che per uscire fuori da questo circolo vizioso, l'unica cosa che posso fare è tornare immediatamente qui, nel presente.

Forse è giunto il momento di lasciarmi andare a qualsiasi processo analitico perché da troppo tempo ho dato ascolto al mio programma automatico che non lascia spazio al discernimento e così ho rafforzato, senza rendermene conto, il ripetersi degli eventi condizionanti che mi hanno provocato una serie di barriere e impedimenti bloccando il raggiungimento dei miei obiettivi.

Come scelta ho deciso per prima cosa di lasciare andare definitivamente il vecchio programma di condizionamento che mi faceva vivere in una sensazione di oscurità e di smarrimento (confusione, paura, rabbia, vuoto mentale, stress emotivo ...), per poi dirigermi verso un nuovo paradigma pieno di luce che mi farà vedere realtà che prima erano offuscate e, man mano che procederò in tal senso, finalmente si apriranno davanti ai miei occhi nuovi scenari esperienziali di consapevolezza e di Unione verso il Tutto (UNO).

Nel mio cuore sento che questo è l'obiettivo di ogni creatura vivente che è sempre e per sempre naturalmente proiettata, senza intermediari, verso una crescità e non il contrario.

In effetti, se ci penso bene, sono stati i primi pensatori della storia umana a realizzare i presupposti per creare il fenomeno della dualità (chiaro-scuro, bene-male, buono-cattivo) che così ha causato l'"oscurità dell'anima" ossia il "mistero-dogma-credo" con cui addirittura siamo arrivati a dargli un nome: inferno!


E così, nei millenni, abbiamo rafforzato sempre più questa energia avendola infine ereditata e messa in pratica fino ad ora.

In realtà, non importa cosa facciamo, ma questa "oscurità" è diventata infine parte di noi e spesso neanche ce ne accorgiamo.

Ora siamo tutti arrivati al punto in cui questo vecchio paradigma basato sul "mistero-dogma-credo", deve giungere al termine per far posto al grande cambiamento di energia che sta emergendo sempre di più attraverso uno spostamento di coscienza.

Le regole della vecchia energia mi hanno insegnato che ogni pensiero genera uno spostamento di campo che si muove e quindi crea eventi che ritornano verso di me a dimostrazione del fatto che sono sempre e solo io l'unico creatore della mia realtà.

Ora la Luce sta emergendo su ogni sfera della mia vita e mi mette davanti a una scelta che è quella di lasciare andare completamente le emozioni che mi intrappolavano dentro uno stesso programma limitante e coercitivo e questo mi fa sentire un grande senso di libertà e di gioia proprio perché non ascolto più le parole che il mio vecchio programma mi propinava in ogni momento e che invece adesso si è quasi dissolto nell'etere.

Con il vecchio modello mentale eravamo tutti abituati a combattere l'oscurità e di conseguenza anche l'energia negativa e quando invece credevamo di accendere la nostra Luce, automaticamente sceglievamo di combattere l'oscurità con l'idea di cambiare in meglio (fare la guerra per la pace!?). In realtà era tutto un bluff!

Questo è sempre stato il gioco della dualità: si lavorava nell'ombra perché erano troppi coloro i quali la usavano a loro vantaggio a tal punto che nel contrastarla si creava il senso di separazione e paura che ci faceva entrare proprio in quella realtà in cui assolutamente non volevamo entrare.

Proprio per questo ora ho compreso che solo vivendo la mia presenza senza condizionamenti mentali, posso accedere a esperienze che vanno a espandere ancor di più la mia coscienza facendomi sentire sempre al sicuro.

"Tutti noi adesso abbiamo la possibilità
di respingere l'oscurità vivendo la nostra
sola presenza.
Ovunque camminiamo possiamo ripulire l'aria
e il Campo Energetico che attraversiamo."



venerdì 14 ottobre 2016

Il processo implosivo porta all'UNO

Automaticamente, l'UNO porta allo zero, ossia al Campo del "Punto Zero".


Nella Fisica tradizionale, materia e antimateria, quando si incontrano, creano un "lampo di luce💫".

Per realizzare un Campo di Luce occorre crearlo attraverso la Geometria Sacra, ossia attraverso l'intima visualizzazione di figure geometriche solide che possano rappresentare l'Universo "Io Sono".

Attivando un solo vortice, quello materiale, si attiva automaticamente il vortice eterico, chiamato appunto "il Punto Zero"🎯.

Il suo specchio (zero) crea la Sezione Aurea trasmutandosi in ORO.


Se cambio la visione vecchia e i relativi programmi instillati nelle mie cellule, la materia morta (tieni presente che la materia morta [tutto ciò che è stato già creato] se non si prende coscienza può ricreare soltanto materia morta ...) si trasforma in Materia Viva, ossia tutto ciò viene creato come nuovo ... e questa trasformazione viene moltiplicata automaticamente per solidificare nuova materia che dà alla luce nuovi mondi.

 

IO SONO COLEI (COLUI) CHE TRASFORMA E CREA NUOVI MONDI E NUOVI PARADIGMI ...

Così anche la Luce e il Suono⚡️, che sono frequenze, si moltiplicano per realizzare qualsiasi realtà.

Infatti l'Aura umana ha la forma di un uovo, ossia è di forma ovoidale e questa forma contiene la figura geometrica di un bambino, di un pulcino, di un seme, di una nuova creazione ...🐣🌏

I codici di questo processo implosivo che porta alla realizzazione dell'Unità con il Tutto (UNO), si può senz'altro definire come una spirale 🌀 che arriva al cuore, 💗 dell'Uno che realizza la frequenza del Punto Zero 🎯 (si ritorna all'Origine della Creazione che costantemente proietto attraverso il processo dei miei pensieri e delle mie azioni ...).


Questo significa che se guardo attraverso una visione Unitaria dell'Energia circa le cose che accadono e le situazioni che si creano, posso osservare la vita nella sua Totalità e non cado più nell'inganno della separazione da tutto ciò che è.

Osservare ogni situazione che si presenta in ogni istante mi porta a comprendere che quella situazione è già accaduta quindi, in realtà, sto osservando il passato che non esiste più.

Al contrario, se osservo le situazioni (passate) negative di disagio e attrito che spesso si presentano nelle relazioni interpersonali, rimanendo consapevole che fanno parte del passato, all'istante posso proiettare un'altra realtà positiva che annullerà la proiezione negativa precedente.


Se ad esempio mi capita di discutere animatamente con un'altra persona e mi accorgo che quella discussione è andata oltre ... 😁 e improvvisamente decido di proiettare nella mia mente una situazione contraria in cui quella persona ed io siamo tutt'Uno (uno lo specchio dell'altra) in perfetta armonia, immediatamente posso osservare un'inversione di polarità che dal negativo passa al positivo portando la relazione in uno stato armonico di quiete e di coesione: la lite semplicemente svanisce lasciando il posto al dialogo costruttivo. Provare per credere!


In questo modo finalmente ho imparato a trasformare le mie relazioni con il prossimo e non solo ...

In sostanza posso influenzare, attraverso la mia pura intenzione, l'energia dei campi magnetici terrestri per annullare l'effetto delle vecchie credenze e convinzioni che scatenavano paura, violenza e kaos sia a livello fisico-terreno che a livello psichico. Infatti la violenza sia psicologica che fisica sono una manifestazione che rispecchia la mia vecchia realtà di paura e smarrimento. Ora non è più così! Finalmente posso creare mondi di unione, amore, comprensione, compassione, gioia, equilibrio e creatività.


Per questo e altro ancora, mi piacerebbe che tu possa decidere di copiare e incollare nella tua mente questo implosivo 🌀 processo di trasformazione e di Unione:

Il processo implosivo porta all'UNO!


venerdì 23 settembre 2016

La scelta della linea temporale: Adesso!


Ultimamente, dopo una mia personale esperienza lavorando su me stessa, mi sono resa conto che ogni parola e pensiero quando attraversa la mia mente realizza, quasi all'istante, un'energia favorevole o sfavorevole davanti a me.

Man mano che il pensiero s'intensifica, l'energia intorno si plasma creando le varie realtà.


Finalmente ho compreso che i pensieri sono come un'"apri-pista" alla realtà la quale entra nella mia sfera evolutiva per mostrarmi la via che mi porterà a comprendere di poter cambiare certi miei schemi comportamentali non sempre in linea con ciò che sento, oppure mantenerli tali se sono già in equilibrio.

I pensieri che continuamente mi arrivano sono il prodotto di certe convinzioni e programmi che, nel corso della mia vita, ho continuato a rafforzare.

Poi, dentro di me, esistono i programmi genetici che sono il pilastro del mio Campo d'identità; quel "Campo" che se cristallizzato attraverso le solite convinzioni e dinamiche annesse, non mi permette di andare da nessuna parte; ossia, io vorrei che l'energia si smuovesse a favore o meno di un evento, ma in realtà non accade nulla: tutto risulta bloccato! (incartapecorito 😉 [vecchio decrèpito])

Verso la Luce ...

Come penso di agire, di conseguenza questa forza (pensiero) si muove insieme a me. Perché?

Perché io stessa sono diventata quella "forza" e non mi sono accorta di essere comandata da quella "forza" che ha preso il suo totale potere+controllo=sopravvento, sul mio potere decisionale.😩

Purtroppo non mi rendevo conto di essere intrappolata in quel "marchingegno mentale" che mi teneva imprigionata e bloccata in quelle realtà che sentivo non essere consone al mio percorso evolutivo e questo mi faceva sentire bloccata e quindi impotente!😠

Credevo (illusione) che le "convinzioni" a cui mi aggrappavo inconsapevolmente, perché presenti nel mio subconscio, non potessero subire alcun cambiamento e pensavo che questa fosse l'unica realtà possibile. Ora ho compreso che non è assolutamente così!

Infatti so con certezza che ogni memoria, programma o accadimento della mia vita va a disporsi nei processi spinosi delle mie vertebre.


Come osservava un noto scienziato (Giuseppe Calligaris): "Nella prima vertebra dorsale ci sono le memorie del primo anno di vita, nella seconda vertebra quelle relative al secondo anno di vita, poi, nella terza vertebra vi sono i ricordi del terzo e così via (...)". Lui affermava: "Io spero che gli uomini di scienza impareranno presto a non molto meravigliarsi se anche le funzioni psichiche, non altrimenti che quelle motorie, riflesse, sensitive ecc. sono rappresentate secondo un ordine preciso e secondo una regola fissa, sulle diverse parti della nostra superficie cutanea. Trattasi, in ultima analisi, di elementari e speciali riflessi fisio-psichici e psico-fisiologici che, sotto altre forme, sono già noti al fisiologo e allo psicologo". Un augurio che si sta finalmente avverando!

Calligaris aveva dimostrato che le catene lineari del corpo e dello spirito sono collegate tra loro nella linea longitudinale primaria o assiale delle dita:
  1. con una trasversa laterale del corpo ingenera l'amore per le dissociazioni mentali;
  2. con una trasversa dell'emozione richiama l'amore per le emozioni; 
  3. con una trasversa del sonno produce l'amore per la calma e per il sonno; 
  4. con una trasversa del piacere suscita l'amore per il piacere; 
  5. con una trasversa del dolore porta l'amore per il dolore (algofilia); 
  6. con una trasversa mediana o dell'associazione mentale origina l'amore per la confusione; 
  7. con una trasversa mediana dell'odio dà l'amore per l'odio;
  8. con una trasversa della memoria dà l'amore nei ricordi; 
  9. con una trasversa dell'oblio induce l'amore per l'oblìo; 
  10. con una trasversa dell'amore richiama l'amore per tutti gli amori; 
  11. con una trasversa laterale del corpo ingenera l'amore per le dissociazioni mentali, c. s., (cioè per le bizzarrie dello spirito!).
 (Tratto da: La FABBRICA dei SENTIMENTI www.scienzaeconoscenza.it/articolo/la-fabbrica-dei-sentimenti

Il Calligaris aggiunse che queste rappresentazioni sono valide sia sulla linea laterale del corpo dove sono rappresentate le dissociazioni mentali, che nelle linee dei piedi e, su queste linee, noi costruiamo tutti i nostri fantasmi come anche le espressioni di ciò che abbiamo dentro e che rappresentiamo nella nostra realtà. In pratica, il nostro cervello costruisce tutti i pensieri e sentimenti assemblandoli in sequenze logiche con le linee interconnesse alla nostra realtà.


Io sono convinta che tutto viene determinato da questi codici (pensieri, emozioni e sentimenti) che entrano nelle mie viscere utili a costruire il mio Campo magnetico d'identità autentica.

Insomma, sono io che accendo inconsapevolmente (da ora non più ...) questa antenna telepatica.


Le antenne possono ricevere, ma servono anche a spedire segnali. La mia mente se la canta e se la suona da sola😄!

Attraverso questo mondo d'illusioni che ho dentro di me, come faccio ora a uscirne fuori?

L'antenna dentro di me crea le realtà semplicemente perché io parlo sempre con me stessa. Interessante no!?


Questo vecchio programma (dualità) stabilisce due cose:
  • io approvo la mia linea di sangue e non riconosco la mia vera identità;
  • sento un grande senso di colpa se mi dissocio da questo programma denominato anche "karma".
Ora, per modificare questi programmi, per prima cosa devo comprendere che sono solo "programmi" e che sono dentro di me. Poi dovrò portare tutta la mia ATTENZIONE verso il probelma che devo affrontare e risolvere!

L'ATTENZIONE HA UNA CONNESSIONE DIRETTA CON IL CORPO FISICO.

I programmi che ho innestato dentro mi chiamano continuamente per parlare della mia vita e io di questo ne discuto sempre con me stessa.

Naturalmente ho capito che questo meccanismo serve a tenere l'ATTENZIONE rivolta al passato (vecchia energia), al programma e intanto la storia continua e non cambia nulla ... Queste sono le vere radici che devo estirpare per sempre dalla mia mente!


I CROMOSOMI 
APPARTENGONO ALLA MIA LINEA DI SANGUE.

Per cambiare questo giro infinito devo scegliere, momento per momento, ciò che voglio far agire intorno a me e, per fare ciò, devo spostare l'ATTENZIONE verso situazioni favorevoli e benefiche.

Se sono imprigionata in un programma di "tristezza", mi osservo, lascio scorrere gli eventi registrati dal mio subconscio e DECIDO di DARE ATTENZIONE a un altro programma che può essere di "felicità". In questo modo costringo la mia ATTENZIONE a dirigersi verso altre realtà e linee energetiche e quel "Campo di Forza" presto sarà neutralizzato.

Se solo penso di non potercela fare, significa che in quel punto o momento devo essere più determinata e chiara verso l'energia che si è cristallizzata. A questo punto vado a rompere quel meccanismo ... perché tutto è possibile per me Essere Divino!

Siamo qui per aiutarci insieme a dare una grande svolta alla nostra vita e lo facciamo portando l'attenzione a favore di situazioni che creano armonia e bellezza. Questo meraviglioso intento potrà creare una nuova realtà di Amore condiviso e incondizionato.

Facciamolo continuamente e sollecitiamo le nostre cellule cerebrali perché solo così trametteremo Dio.


La Luce e le vibrazioni che immettiamo nel Campo porteranno guarigione a noi e a tutti coloro che si connetteranno a questa Energia di Amore.

È arrivato il momento di comprendere che ogni Essere andrà nella linea temporale che vorrà scegliere di sperimentare assumendosene, in ogni caso, la propria responsabilità (senza più deleghe e sensi di colpa).

ATTRAVERSO LA GUIDA DEL MIO SPIRITO DIVINO, IL MIO CORPO SA COME FARE PER RIPARARE LE SUE IMPERFEZIONI (MALATTIE) E RITROVARE L'EQUILIBRIO DIVINO ...


giovedì 8 settembre 2016

Guarda le tue creazioni e saprai tutto di te!

Ho compreso che penetrare questa verità è la funzione principale dell'Essere affinché tutte le sue ansie sulla "non perfezione" di ciò che gli accade e che avviene possano placare la sua paura.


In questo mondo, se proprio desidero approfondire la mia conoscenza, non esiste il Sé né esiste l'altro da Sé.


Per entrare direttamente in sintonia con questa realtà, quando mi assalgono i dubbi di questa dualità e non-dualità dove invece niente è separato e nulla è escluso, devo uscire dalla vecchia visione duale (3D) perché questa verità è assoluta e va aldilà del tempo e dello spazio.

Anche se l'Universo infinito rimane sempre davanti ai miei occhi, infinitamente grande o piccolo, non c'è nessuna differenza perché le definizioni scompaiono e non vedono più i limiti.


Questa visione naturalmente vale anche per l'Essere e il non-Essere.

Avendo chiara questa unione d'insieme, svaniscono e si neutralizzano i miei dubbi e le mie discussioni (sproloqui a oltranza sono solo l'alimento della mente duale).

Il mondo duale si nutre, purtroppo, di questa separazione illusoria non facendo altro che creare nuove realtà che mi separano sempre di più dalla Verità e quindi da me stessa.

In pratica, vorrei cambiare il mondo, ma non desidero affatto cambiare la mia mente!

NON ESISTE NESSUN IERI, NESSUN OGGI E NESSUN DOMANI, MA È IMPORTANTE VIVERE NEL FLUSSO PRESENTE DELLA VITA CHE È ETERNA!


Quando mi si chiarisce la funzione dell'Amore e la funzione dell'Unità, chiarisco le funzioni dell'odio e della gioia e scopro il significato di tutto ciò che accade proprio perché mi viene svelato.

Al contrario, quando faccio la distinzione tra Paradiso e Terra, tutto mi appare infinitamente diviso e lontano.

A mio avviso, la vera "Spada di Damocle" è proprio la distinzione!


Perciò, a questo punto, se decido di cambiare la mia vecchia visione duale per vedere la Verità, non parteggerò più a favore o contro qualcosa o qualcuno (distinzione o "Spada di Damocle") perché questo tentativo genererà una lotta dentro la mia mente la quale farà sì che quell'evento o situazione si manifesti rischiando di produrre un attrito nelle mie cellule che potrebbero perdere il loro naturale equilibrio che genera sofferenza e malattia (perdita di energia vitale).


Per riportare pace nella mente, è necessario comprendere la natura dell'Energia e come si attiva per manifestare gli eventi che accadono individualmente e poi collettivamente in un eterno interscambio.

Da quel momento non vivrò più nella diabolica trappola mentale che genera paura e frustrazione, ma accederò finalmente nell'eterno Flusso delle cose che si riorganizzeranno di nuovo per portare all'energia nuova linfa di Amore ed Equilibrio in azione.

L'EGO O ILLUSIONE DELL'IO, È IL GIOCOLIERE PIÙ ASTUTO E PRESTIGIOSO DELL'UNIVERSO, MA NE RAPPRESENTA SOLO UNA PARTE SEPARATA ... E PROPRIO PER QUESTO, NON RIESCE AD ASCENDERE SU PIANI PIÙ ALTI DI ESISTENZA PER REALIZZARE L'UNITÀ DELLA CREAZIONE.

In verità l'ego può accedere solo fino al quarto piano di esistenza (4D) e non oltre ... perché pur conoscendo molte regole e trucchi della dualità, non riesce a unire le sue parti divise e vive solo in funzione del tempo e dello spazio in una sola linea temporale (materia).


È giunto il momento di entrare in 5D per accedere alle Leggi Universali (in perfetta comunione con il tempo-spazio-materia) che appartengono all'infinita Legge dell'UNO in grado di creare nuove realtà inimmaginabili.


Sebbene la dualità provenga dall'unicità delle cose non devo attaccarmi ad esse, in modo tale da permettere alla mia mente di placarsi e tranquillizzarsi.

Quando una realtà o una determinata situazione non può nuocermi, finalmente la mente cessa di esistere nel vecchio modello.

RICORDO

 OGNI QUALVOLTA VENGO ATTRATTA/O DA PROBLEMI O SITUAZIONI CHE CREANO PAURA IN ME, RIPETO:

"TUTTO È NELLA MIA MENTE!"

La mente ricorderà che tutto è UNO, che c'è un senso in ogni cosa da comprendere e la mente stessa si placherà di conseguenza.

Non è facile accettare quanto detto sopra se non mi alleno a metterlo in pratica, ma devo pur certo iniziare se voglio attivare un cambiamento positivo.


Purtroppo se percepisco la mia realtà in modo lineare e quindi limitato, vivo nel timore e nel dubbio perenne di non riuscire a sciogliere l'energia.

Essa, cambiando l'interpretazione delle cose dei fatti, potrebbe liberarmi perché l'energia è, di natura, intelligente ed è l'espressione infinita e viva di Puro Amore.

Più procedo impuntandomi con la fretta di raggiungere qualcosa, più blocco il Campo fatto di Energia che non riesce più ad arrestare il processo di attaccamento a quella realtà che crea, così, delle catene che imprigionano l'Essere.


Perciò tale "Campo di Energia" non può sciogliersi bensì si cristallizza attraverso la materia che genera un blocco energetico e, di conseguenza, fisico (malattie paralizzanti e tante altre).

Permetto, attraverso la mia pura intenzione, che semplicemente le cose accadano senza cercare di contrastarle per camminare libera e indisturbata in questa dimensione (3D).

Quando il pensiero è incatenato, la Verità si nasconde, tutto diventa più pesante ostacolando il mio cammino.

I concetti di guadagno-perdita, giusto-sbagliato, buono-cattivo, bene-male ecc., devono essere trascesi direttamente dalla mia mente e devono essere trascesi subito, appena si forma il pensiero per dar modo, all'Energia Intelligente e Perfetta, di non creare situazioni negative attraverso emozioni di paura e/o giudizi, bensì permetto all'energia stessa di creare armonia.



Capirlo significa essere liberati da ogni impedimento e tutto accade immediatamente!

Nessuna proiezione o manifestazione è possibile se priva di causa e relazione.

Dunque, in conclusione, posso finalmente imparare ad affermare che:

 IL PROBLEMA CHE VEDO NON ESISTE, MA ESISTE SOLO LA PERFEZIONE DI DIO (CREATORE DI TUTTO CIÒ CHE È).

 

venerdì 13 maggio 2016

Percepire l'Io Sono in forma Pura

È giunto il momento di ricreare un nuovo Te, passando a un nuovo modo d'essere che rifletta la nuova espressione del tuo Sé.


Dopo il cambiamento avvierai la tua mente verso un nuovo corpo.

Tutti gli sforzi che compirai per ricreare questo nuovo "Essere", ti permetteranno di cambiare biologicamente il tuo cervello e il tuo corpo prima di questa nuova esperienza che rappresenterà, nella tua vita, una nuova percezione che ti permetterà di utilizzare energie più elevate per creare realtà attraverso il ruolo di "osservatore".


Non dovrai più sforzarti di "fare" bensì di "essere" e questo nuovo modello percettivo invierà nuovi segnali ai nuovi geni, secondo nuove modalità di essere nel qui e ora che ti permetteranno di cambiare emotivamente il tuo corpo (soma) aprendolo a una nuova mente.

I programmi che ci portiamo fin dalla nascita e oltre ... ci fanno credere di essere gocce di acqua nell'Oceano.


Al contrario, ignoriamo completamente la nostra vera identità perché noi siamo l'Oceano intero, addirittura non solo siamo l'Oceano, ma siamo l'intero Universo!


Il fatto di credere che siamo un solo corpo, oppure che siamo un colore della pelle, oppure che abbiamo un carattere, oppure che siamo un uomo o una donna, che crediamo di essere ateo/a, cristiano/a, mussulmano/a ... e così via (tante e infinite sono le sfaccettature dell'universo mentale), limita veramente la reale percezione di ciò che noi realmente siamo: creatori unici della realtà e sottolineo ... UNICI (Unicamente UNO)!

La percezione che ha distorto la nostra realtà, nel tempo, ci ha bloccati facendoci rimanere ancorati solo nella 3D che ha via via limitato ogni spazio in cui vive il corpo fisico senza dargli alcuna possibilità di uscita (di guarire ed esprimersi in modo diverso) dal labirinto creato da quella realtà limitata.


Attraverso la consapevolezza di essere Creatori di tutto ciò che ci circonda, possiamo finalmente entrare e uscire dalle varie dimensioni (multidimensionali) senza rimanere incastrati in un solo modello di percezione (dimensione).

Sia che ne siamo consapevoli o meno, comunque condividiamo tutto con la nostra mente che registra automaticamente il nostro pensare-agire.

Mettiamo un'etichetta come se indossassimo un vestito in base a ciò che vediamo ... e crediamo!

Non realizziamo, invece, che possiamo spostare la nostra percezione (pensiero) verso un'apertura anziché una chiusura. Noi, in realtà, possiamo realizzare ogni cosa perché siamo l'UNIVERSO INTERO!


Perciò, rimuovi ora la tua vecchia e distorta percezione di 3D in cui il corpo controlla la tua intera esistenza ... e solo allora potrai provare la Vera Essenza di Te stesso/a perché percepirai l'IO Sono in forma totalmente Pura.

Quando ti identifichi solo con ciò che sei stato/a bituato/a a essere, non riesci a percepire la tua totale purezza e non percepisci di essere l'Intero Oceano e, ancor di più, l'Intero Universo!

Ecco perché ti sprono e ti esorto a realizzare questa esperienza dentro di te partendo da te ... proprio per permetterti di (ri)sentire di essere l'immensità dell'Oceano, di (ri)sentire di essere l'immensità dell'Universo ... per uscire fuori da quel "limite" (trappola) che credi di essere.

Il vecchio modello di percezione (3D) di te stesso/a, ti ha impedito di pensare che tutto può essere realizzato attraverso la Pura Intenzione perché la tua mente sa che sei l'Universo intero essendo lo stesso creatore unico di tutto ciò che è.

Per sperimentarti in senso ASSOLUTO, devi uscire fuori dai condizionamenti non alimentando più i vecchi programmi e non nutrendo più quelle realtà distorte.

Stai attento/a alle tue intenzioni e ai i pensieri formulati dal tuo nuovo Essere per trovarti finalmente ovunque, dentro di te e fuori di te, consapevole del tuo infinito Potere Divino per dominare la materia e per andare oltre ...


domenica 3 aprile 2016

Entrare nel mondo delle ossa

L'Essere umano è un'unità dinamica concepita per svolgere innumerevoli funzioni e possiede dei meccanismi di autoregolazione e autoguarigione inimmaginabili!


In particolar modo le ossa umane sono la struttura solida della materia e provengono dalla Luce liquida, incandescente e scintillante dei Codici Sorgente.

Le ossa supportano e sorreggono la vita in questa dimensione (3D); Tutte le emozioni, nel tempo, vengono trattenute dentro questi codici magici (le frequenze relative alle ossa) che ci mostrano la loro magnificienza.


Solo attraverso la fiducia incondizionata nell'esistenza, le ossa possono testimoniare l'Amore che scorre nell'Universo.

Insegnare ad accettare e a ricevere Amore, aiuta le ossa ad assorbire tutti i nutrimenti pranici che sono necessari al loro benessere; questo si realizza perché tutti noi proveniamo dalla Luce Celeste che si solidifica nel corpo che esprimere così la sua identità.


È finito il tempo di sentirci predatori per paura di perdere noi stessi! Quando le ossa avvertono la paura, per prima cosa si irrigidiscono per poi smarrire la loro naturale elasticità e forza.

La colpa, la testardaggine con le relative situazione legate al controllo delle emozioni e degli eventi, sono sentimenti che impediscono all'essere di guarire le malattie come ad esempio: l'artrite e l'artrosi in tutte le loro forme, i cedimenti ossei o fratture, il grave indebolimento della colonna vertebrale; anche il collo subisce danni permanenti con sintomi che vanno, via via, degenerando in patologie dolorose e spesso invalidanti.


Realizzare consapevolmente l'importanza del grande supporto che le ossa forniscono al corpo fisico, è il primo approccio fondamentale al sostegno della Vita stessa.

Incontrare intimamente questo grande fondamento, magari dedicandogli maggiore attenzione e fiducia, rende sacre le ossa perché ci permette di condividere la vita nell'Essenza della vera Identità Divina per espandere così la naturale struttura perfetta di Creatore Multidimensionale.

Se entriamo dentro lo scheletro di ogni essere vivente, possiamo interagire con tutto ciò che è.


Ogni informazione che ricevi, ogni emozione che percepisci, ogni Forza Divina è trattenuta dentro di te e vive in un Campo di Pura Informazione che, incontrando la percezione simile, si risveglia automaticamente per manifestare quella realtà (l'importanza della Costellazione risiede proprio in questo meccanismo).


Se ad esempio le ossa sentono di essere sostenute dalla vita e se si sentono in equilibrio fisicamente, grazie a pensieri creativi, positivi e non distruttivi, accrescono la loro forza e il radicamento alla terra che le sorreggerà attraverso la sua energia di Campo e attraverso l'abbondanza.

SONO GRATO/A ALLA TERRA E ALLA SUA INFINITA FORZA PERCHÈ TUTTO È GIÀ DENTRO DI ME!


Contrariamente, quando la vita ti sottrae qualcosa, le ossa risentono dell'emozione e automaticamente, a causa di programmi consolidati dagli antenati (vedi qui »»), sia nella famiglia che nella società, non assimilano correttamente il giusto nutrimento dato dal corpo perdendo, via via, la loro stessa struttura fino a causare fratture o cedimenti ossei.

Alcune persone accusano seri problemi ad accettare il naturale stato di rilassamento e trattengono così le tensioni causate dallo stress che influenza i muscoli che a loro volta condizionano le ossa.

Per aiutare e favorire la guarigione delle ossa, possiamo inserire nuovi programmi che ti consentano di trasformare energeticamente, attraverso la Pura Intenzione, la vecchia struttura mentale. In questo modo permetterai ai Codici di Guarigione, di rielaborare e trasformare il tuo corpo fisico (autoguarigione).


OGNI REALTÀ È COLLEGATA ALLA COLONNA VERTEBRALE.

Convinzioni legate alla guarigione delle ossa:
  • io so come ci si sente a essere amati da Dio;
  • io so come ci si sente a vivere senza dover soffrire;
  • io so come ci si sente a vivere senza dover combattere per essere vicino a Dio;
  • io so come ci si sente a vivere senza sentirmi abbandonato/a da Dio;
  • io so come ci si sente a vivere senza sentirmi rifiutato/a da Dio;
  • io so come ci si sente a vivere la mia vita senza sentire che la vita mi sia stata rubata;
  • io so come ci si sente a vivere senza sentire che devo fare tutto da solo/a;
  • io so come ci si sente a vivere senza portare il peso del mondo sulle spalle;
  • io so come ci si sente a vivere la mia vita senza sentirmi sovraccaricato/a;
  • io so come ci si sente a dare;
  • io so cos'è l'equilibrio;
  • io so come ci si sente a essere in equilibrio fisicamente, mentalmente, emozionalmente e spiritualmente;
  • io so come ci si sente a vivere senza essere un martire o una martire;
  • io comprendo la vera definizione di "Dio" su cosa significano i soldi (vedi qui »»);
  • io so cosa si sente a essere collegati alla Sorgente (Dio) in ogni momento;
  • io so come ci si sente a vivere senza la paura di andare avanti (ossa delle gambe);
  • io conosco che cosa significa e com'è provare l'Amore di tutto ciò che è.
Le ossa possiedono cellule staminali e rispondo, all'istante, al segnale di guarigione.

Le ossa e la spina dorsale si allineano attraverso un comando quando i muscoli si rilassano perché la continua tensione dei muscoli non permette alle ossa e alla spina dorsale di restare in allineamento.

Le ossa rappresentano il "Diapason Spirituale" ed è proprio reale l'affermazione: "Lo sento nelle ossa!" ...